Archivio del 16 gennaio 2006

Shake the world
Google+Share

Shake the world

Una vecchia vignetta di Dilbert mostrava come il nostro lavoro è un puntino infinitesimale nell’Universo e ci tranquillizzava su come, per quanti casini potessimo combinare, non avremmo mai influito sull’equilibrio di quest’ultimo.
Io preferisco pensare che se ci mettiamo d’impegno, forse riusciamo a dare una scossa all’Universo.